I SETTORI IN CUI OPERA LA DITTA
PORELLO DANIELE IN PROVINCIA DI CUNEO

Porello Daniele

IMPIANTI ELETTRICI PER LA CASA, IMPIANTI INDUSTRIALI ELETTRICI, INSTALLAZIONE DI CANCELLI E SISTEMI DI ANTIFURTO IN TUTTA LA PROVINCIA DI CUNEO

Questi sono i principali settori di cui mi occupo, operando con successo da anni in tutta la provincia di Cuneo. Il mio obiettivo è quello di curare qualsiasi settore di mia appartenenza con la massima professionalità e serietà. Affidandoti alla mia azienda potrai installare rapidamente e a un prezzo competitivo sul mercato un impianto elettrico per la tua casa. Inoltre, la ditta Daniele Porello è specializzata nel cablaggio di quadri elettrici industriali, nell’installazione di cancelli e cancelletti automatici e sistemi di sicurezza per la casa.

Puoi approfittare anche del mio servizio di assistenza e manutenzione degli impianti elettrici civili e industriali per risolvere qualsiasi sia la problematica legata al tuo quadro elettrico o impianto. Tutte le soluzioni che offro sono soddisfacenti e soprattutto altamente tecnologiche su misura per tutti i miei clienti e non solo.

Impianti Elettrici Domestici

La ditta Porello Daniele si occupa di installare e riparare il tuo impianto civile

Per vari aspetti è difficile dimostrare la corretta e valida realizzazione di un impianto elettrico civile perché la parte più importante dell’impianto elettrico destinato alla casa non si vede. Infatti, a lavori terminati, buona parte dell’impianto resta murata nei pavimenti e nei muri.
Molte volte un impianto elettrico domestico è valutato in base al numero di prese di corrente all’interno di una stanza, ma spesso non è così per diversi motivi.

Scendiamo nel dettaglio:

1 – la legge prevede che nei tubi ci sia spazio sufficiente (circa il 30% di spazio in più) per eventuali modifiche, ma soprattutto richiede la sfilabilità dei cavi. Non speculate sulla dimensione dei tubi: avrete notevoli vantaggi nel caso in cui si debba intervenire successivamente sull’impianto elettrico, oltre che aumentare la sicurezza stessa del lavoro.

2 – la variante 3 della legge 64/8, oltre a definire il numero minimo di punti luci nei vari ambienti domestici, richiede che in ogni stanza ci sia la presa TV e la presa del telefono. A volte ci si trova ad accorgersi che uno o entrambi i servizi non sono presenti nella/e cameretta/e, ma al giorno di oggi il cliente finale ne ha la necessità, così magari si infrange la normativa che prevede che i servizi in bassissima tensione corrano in tubazioni differenti della normale corrente a 230V.

3 – è opportuno portare ogni presa elettrica in una scatola di derivazione anche perché la legge prevede che le prese in cascata siano al massimo 2; poi anche perché se si decide di fare una modifica non bisogna spostare armadi che coprono magari la prima presa di una cascata.

Quando la ditta Porello Daniele progetta un impianto elettrico per realizzarlo successivamente, tiene presente tutti i punti sopra elencati e fa il possibile per non incorrere negli errori commessi dagli altri. Gli impianti elettrici a norma devono essere in grado di seguire le esigenze crescenti di chi lo utilizza e quindi deve essere modificabile ed ampliabile. Le linee devono essere dimensionate in modo che se il cliente aumenta la potenza dell’impianto, esse possano supportare il maggior utilizzo dello stesso.

Un corto circuito può essere la causa scatenante di un incendio oppure nel caso più estremo della folgorazione o morte di una persona. Bastano pochi accorgimenti per avere un impianto elettrico sicuro. Alla fine dei lavori è obbligo dell’installatore fornire al cliente la dichiarazione di conformità dei lavori eseguiti e in alcuni casi previsti dalla legge deve esserci anche un progetto di un perito elettrico iscritto all’albo.

Impianti Elettrici Industriale

Progettazione, installazione e manutenzione dell’impianto elettrico industriale in tutta la provincia di Cuneo

Per impianti elettrici industriali si intendono tutti i tipi di impianto elettrico, sia in PVC autoestinguente che in tubo zincato o inox.

Si parte dal più semplice impianto da esterno in PVC dove si corre all’interno delle tubazioni con filo FS7 fino ad arrivare ai più complessi impianti industriali realizzati con canaline zincate, blindo elettrificati, cavi FG16 e quadri elettrici ad armadio.

Ogni ambiente industriale avere al suo interno un impianto elettrico a norma e idoneo. È compito del progettista venire incontro alle richieste del cliente rispettando tutte le severe leggi normative di sicurezza. Il tubo in plastica normalmente viene usato in locali dove non viene richiesta una protezione meccanica, si può montare con raccordi IP44 a basso livello di tenuta stagna oppure con raccordi IP65 cioè con buona tenuta stagna. Il tubo zincato invece viene usato dove si richiede una protezione meccanica dei cavi; per i luoghi soggetti ad umidità o agenti chimici invece si utilizza il tubo in acciaio inox. Anche le canaline zincate o verniciate esistono in acciaio inox e ci sono delle più varie dimensioni e dispongono di accessori per seguire qualunque tipo di percorso. Esistono anche canaline plastiche flessibili per l’utilizzo su macchinari in movimento, i cavi vengono fissati all’interno in modo da seguire i movimenti della canalina senza danneggiarsi.

La ditta Porello Daniele è preparata per realizzare impianti elettrici industriali di ogni dimensione, oltre ai quadri elettrici industriali che si adattano ad ogni situazione e agli armadi modulari per venire incontro alle più disparate soluzioni.

Impianti Elettrici nel Settore Terziario

La ditta “Porello Daniele” esegue direttamente l’impianto terziario

Ogni negozio, ufficio, albergo, bar, ristorante e attività commerciale ha un impianto elettrico che rientra nella categoria “terziario”, un mix ideale e su misura fra impianto elettrico civile e industriale.

Ad esempio in un ufficio possiamo trovare canaline affogate nel cemento per poter mettere le prese su torrette sotto le scrivanie, oppure in uffici con pavimento “galleggiante” sotto di esso possono esserci canaline zincate dove corrono cavi per la corrente 220V, cavi per il trasporto dati e cavi del telefono. In un negozio dove magari è più sviluppato il sistema di illuminazione le canaline si trovano nei controsoffitti di cartongesso.

Di solito si usano le canaline perché spesso si richiede che l’impianto sia eseguito con cavi doppio isolamento che occupano più spazio del filo che si può usare in una casa e anche perché è sempre meglio dividere l’impianto su più linee.

Se all’interno di un attività si hanno più linee, si può gestire meglio il consumo energetico e nel caso si sviluppi un problema si può lavorare col resto dell’impianto elettrico, in più si semplifica la ricerca del guasto e quindi i costi di intervento per la riparazione.

Cancelli moderni e Sistemi di antifurto

La Ditta Porello fornisce e mette in opera automazioni per cancelli, cancelli automatici e cancelli moderni, sia residenziali che industriali, che essi siano scorrevoli oppure ad ante.

Per ogni cancello automatico c’è la giusta soluzione, anche per venire incontro alle più disparate necessità dell’utente utilizzatore.

Da ormai più i 20 anni affidiamo il compito di movimentare i cancelli ai prodotti della ditta Came, che sono sinonimo di affidabilità e sicurezza.

Sistemi anti-intrusione

La Ditta Porello, installatore autorizzato Centro Sicurezza Italia (C.S.I.), monta impianti di antintrusione, sia radio che filari, studiati appositamente per proteggere gli immobili dei propri clienti da possibili furti.

Il Catalogo C.S.I. Fornisce prodotti affidabili e garantiti, tutto Made in Italy, la loro sede si trova nei pressi di Torino; ciò garantisce anche rapida sostituzione o riparazione dei vari componenti.